COMUNICATO STAMPA

Mercogliano, due eventi da non perdere il 15 dicembre, all’insegna della cultura

 

Venerdì 15 dicembre alle 17,30 doppio appuntamento per le Suore Benedettine di Maria SS. di Montevergine a Mercogliano. La Casa generalizia ospiterà, infatti, la presentazione del romanzo di Eleonora Davide Il Normanno e i segreti del Castello e, contestualmente, verrà inaugurata la mostra Memoria del cuore, emozioni, ricordi e storie dei momenti più belli della vita delle piccole orfane delle Suore Benedettine attraverso documenti e fotografie, che resterà aperta fino al 31 gennaio 2024. L’occasione sarà propizia per scambiarsi gli auguri di Natale nel segno della memoria e della narrativa a tema storico.

Il romanzo Il Normanno e i segreti del Castello, terzo capitolo della Saga, dedicata al normanno Guglielmo il Carbone e alle sue gesta, ambientata in pieno Medioevo e curata da Rossoquadro servizi editoriali, sarà presentato da Ilenia D’Oria, presidente dell’Archeoclub d’Italia-Avellino e dal presidente dell’Accademia dei Dogliosi Fiorentino Vecchiarelli, dopo i saluti della priora generale madre Ildegarde Grazia Capone e l’introduzione della curatrice editoriale Giovanna della Bella. Durante la serata sarà Paolo De Vito a proporre la lettura di alcuni stralci dal romanzo. A condurre l’incontro con l’autrice sarà il giornalista Gianluca Amatucci. La presentazione gode del patrocinio della Biblioteca Suore Montevergine, dell’Archeoclub di Avellino, dell’Accademia dei Dogliosi di Avellino, di Rossoquadro e di Irpinia in Biblioteca e di WWWITALIA.

IL LIBRO

2023, Castello di Monteforte. Al calar del sole Martino e Marianna si appartano tra gli antichi ruderi sulla collina, attratti dalla romantica atmosfera del luogo. Ma, improvvisamente, accade qualcosa di imprevisto: Martino viene catapultato in un’avventura che ha dell’incredibile. Nel suo straordinario viaggio nel tempo il ragazzo scopre gli insospettabili segreti custoditi da secoli dall’antico maniero, il Castello del normanno Guglielmo il Carbone.

L’AUTRICE

Giornalista, scrittrice, operatrice culturale, organizza eventi letterari, modera convegni e presentazioni e si occupa di consulenza e scouting editoriale.

Laureata in Scienze geologiche a Napoli, con un passato da assistente ai corsi di Urbanistica all’Università di Napoli, ha alle spalle pubblicazioni scientifiche, la pubblicazione di un compendio di storia locale, Monteforte, conoscere un paese e la sua storia e della storia della Corale Duomo di Avellino, Trent’anni di polifonia dal cuore. Nel 2013 fonda il quotidiano online WWWITALIA, poi si dedica agli studi storici musicali frequentando un corso accademico che la porterà alla laurea magistrale in Discipline Storiche Critiche e Analitiche della Musica e alla pubblicazione di saggi sulle riviste di settore.

Nel 2019 esce il suo primo romanzo storico Il Normanno che, ambientato nel 1111, narra le gesta del signore del castello di Monteforte.  A questo fa seguito nel 2021 il secondo capitolo di quella che diventa la Saga del Normanno, con un romanzo storico dal titolo Dominus, il codice del destino, ambientato nell’antica Abbazia del S.S. Salvatore del Goleto (AV). Il romanzo storico Il Fiore del Carso, una linea tra due mondi esce ad agosto 2020. A conclusione della Saga a settembre 2023 esce Il Normanno e i segreti del Castello, ambientato nel Castello di Monteforte.

Dal 2018 tiene corsi di educazione alla lettura delle notizie, all’uso dei social e lezioni di lettura critica dei libri presso l’Università Irpina del Tempo Libero e dal 2023 insegna Scienze all’Accademia Concorsi Militari di Avellino.

Ma, nel frattempo, decide di dar vita a una realtà che possa aiutare gli scrittori a realizzare i propri sogni. Nel 2019 nasce così Rossoquadro, un team di esperti che la accompagnano in questo progetto culturale.

Diverse sono le sue partecipazioni a premi letterari con i suoi racconti, raccogliendo sempre positivi riscontri.

MEMORIA DEL CUORE

La mostra organizzata dalla biblioteca sarà un percorso fotografico e documentario dedicato alle piccole orfane che hanno vissuto nel convento delle suore benedettine. Le piccole bambine cresciute tra i libri e l’amore rivivranno attraverso foto d’archivio dedicate ai momenti più belli della loro infanzia. La mostra sarà accessibile dal 15 dicembre 2023 al 31 gennaio 2024 presso la Sala A Marcone della biblioteca.

La mostra è realizzata con il patrocinio dello lo studio bibliografico Di Marino, della Società dei Bibliofili di Parigi, dell’Istituto di Studi Religiosi inc.1949 di Parigi e di WWWITALIA.

Con la collaborazione della storica dell’arte Annachiara Di Salvio e il volontario Bruno De Francesco.

 

 

Venerdì 15 dicembre 2023, ore 17,30

Convento Suore benedettine e di Maria SS. di Montevergine,

via Ramiro Marcone, 56, Mercogliano (AV)

La mostra resterà visitabile fino al 31 gennaio 2024